📁
Russia Oggi Russia Oggi: Notizie dalla Russia!Russia Oggi
Donne Russe > La “sgrillettata”

Sponzor

Il termine sponzor (a volte traslitterato erroneamente in “sponsor”), sta ad indicare un individuo maschile che si cimenta in un ruolo in Russia assai noto, ovvero quello di colui che intrattiene una relazione affettiva con una donna la quale è interessata a lui esclusivamente perché questi si dimostra accondiscendente nel soddisfare i propri capricci venali.
Chi assume questo ruolo, lo può fare consapevolmente o meno, in entrambi i casi tali soggetti, al cospetto di persone “normali” risultano essere dei mammalucchi rincitrulliti.
In genere – al contrario di quanto si tenderebbe a credere – la donna che intrattiene una relazione duratura con uno sponzor, risulta già fidanzata con un individuo a cui vuole bene e sente un legame più profondo, che va quindi oltre l’aspetto materiale che costui comunque non potrebbe permettersi d’offrirle.
Le donne che fanno uso prolungato e sistematico del cosiddetto sponzor, non hanno alcuna remora essendo questo per loro un metodo ben consolidato e praticato anche nella propria cerchia di amicizie, loro stesse di sovente vengono da un contesto familiare inconsistente, in genere non hanno mai avuto un padre e il loro concetto di morale per ciò che riguarda la sfera affettiva ha confini collocati in maniera completamente sballata ragion per cui in loro questa situazione non è in grado di scaturire nessun rimorso, neanche a seguito di ragionamenti perché nel loro modo di vere, la pratica d’adottare uno sponzor è un qualche cosa di altamente corretto, un sistema che giustamente divide cose che nella vita non si dovrebbero mai mischiare, in modo metaforico possiamo parlare di divisione tra sacro e profano, ovvero separare l’amore e sentimenti, dagli interessi di tipo prettamente economico. In questi casi si parla anche di zoccolaggine allo stato puro.

Argomenti nella stessa categoria