Russia Oggi Russia Oggi: Notizie dalla Russia!Russia Oggi
Russia Oggi > Forum Russia-Italia > Argomenti e Fatti > Opinioni

L'Italia è a repentaglio causa immigrazione

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Immigrazione: Chi sono i migranti nel nostro Paese?
Immigrazione
Chi sono i migranti nel nostro Paese?
Sono 20 anni che manco dall'Italia, avendo intuito che pian piano la nave stesse affondando decisi di andarmene per tentare di farmi una vita dignitosa all'estero. Rientrato ieri per passare qualche giorno in Italia presso miei parenti, sono rimasto sconvolto. L'Italia non esiste più se non come entità geografica, siamo stati invasi e mi rammarica che leggendo dall'estero i fatti e le notizie, di questo fenomeno non ho appreso le vere proporzioni, si tace sulla tragicità del problema: "sono più loro che noi".
Così chiedendo a gente del posto, mi hanno anche detto: "Non hai visto nulla, qui sono ancora pochi", io sono originario di Sondrio, ma mi hanno detto che se si scende verso Brescia, Bergamo, hanno fatto come le cavallette.
Il problema non è tanto che questa fiumara porti via il lavoro agli Italiani che già non ce ne è (fonti certe mi hanno riferito che: "Tanto la maggior parte non lavorano mica"), ma osservando i bambini giocare, di etnie con culture non europee, sono aggressivi, si pestano fra di loro, senza apparenti motivazioni e hanno l'istinto del branco come del resto tutte le etnie all'estero tendono a raggrupparsi per rafforzare i propri interessi. Se ho tempo vi documenterò con un video il comportamento di questi bambini.
In Italia chi non è figlio di papà, già si trova a vivere in situazioni difficili e ingiuste anche da italiano, figuriamoci tutta questa fiumara di stranieri che ora hanno dagli 8 ai 14 anni, come comincerà ad essere più grandicella, dovrà subire l'ingiustizia sociale di vivere in mezzo ad un discreto numero di italiani che vive in maniera opulenta, con belle macchine, diversi appartamenti, terreni, ecc.. è chiaro che sentiranno il diritto di pretendere di non sentirsi ai margini e il rischio è che scoppi una rivolta interna che metta al sacco l'intero Paese (sono giovani forti e determinati), riusciranno a compiere quanto Mustafa Pascià aveva ordito nei confronti del mondo cristiano non riuscendoci perché all'ora vi era la chiesa Cattolica che difendeva a spada tratta il territorio con la Santa Alleanza.

L'Italia è satura, troppi migranti, gli italiani che nascono ora dovranno dividere il lavoro che non c'è con persone che nemmeno ci sono parenti, avete creato i presupposti per una guerra sociale, inoltre andrà perso il nostro bagaglio culturale (la cultura è anche quella alimentare, musicale, il credo, le tradizioni), l'Italia è il paese con al mondo il maggior numero di patrimoni dell'UNESCO e ciò non è un caso, è il paese più longevo al mondo e anche questo non è un caso, sono fattori culturali, la cultura alimentare e l'igiene fanno si che il popolo italiano sia uno dei più longevi, mischiandosi con altre etnie il risultato sarà un livellamento per noi verso il basso e per loro verso l'alto, un po' alla volta le etnie autoctone scompariranno, nel giro di un paio di generazioni forti del fatto che i migranti prolificano a tutto andare e gli italiani sono ai minimi termini, saremo tutti islamizzati. L'Islam è una grandissima cultura ma non deve mettere a repentaglio la nostra storia e la nostra identità, tra le altre cose loro che conosco bene per questioni "sentimentali" (sono stato fidanzato con la figlia di un mullà), sul territorio cristiano hanno l'input di inseminare a più non posso donne cristiane, e fare molti figlio, questo li rende orgogliosi.

Il pericolo maggiore tuttavia rimane la possibilità che si organizzino per farci guerra già distanziati e di base sul nostro territorio, quanti si illudano che questo sia un pericolo remoto, andate nei parchi giochi per bambini e osservate con occhio da antropologo il comportamento dei barchi etnici, andate nei quartieri dove essi sono marginati: E' normale, cercheranno di mettere le grinfie sulle ricchezze altrui, e ne avranno anche pieno diritto, io stesso sono dovuto emigrare perché l'Italia è un paese in cui i benestanti lo sono di famiglia.

State attenti!
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Caro Andrea hai finalmento visto e compreo cio' che viviamo oramai da tempo, se il movimento 5 stelle nel suo programma avesse introdotto anche il problema legato all'immigrazione avrebbe avuto sicuramente il mio voto. Cio' che tu hai potuto constatare io lo vivo da sempre e consapevole che non c'è assolutamente la volonta' politica di fare NULLA, manca una legge forte e determinante per consentire alle forze dell'ordine di agire con espulsioni VERE e non fittizie e soprattutto una legge che IMPEDISCA questa immigrazione IRREGOLARE di persone che nessuno vuole negli altri stati d'europa e che per forza ci dobbiamo prendere noi. Hai visto cosa è successo a Milano??..3 persone uccise da un immigrato alla frutta (ora dice che sentiva le voci..cazzate cosigliatogli dall'avvocato) e nessuno ha chiamato il 113, forse convinto che oramai è nella normalita' vedere un extracomunitario passeggiare con una sbranga in mano e consapevoli che anche la polizia se fosse arrivata non avrebbe potuto fare nulla se non fermarlo per qualche ora e poi rilasciarlo con un bel foglio di carta che avrebbe usato solo per pulirsi il culo...
Vorrei andarmene anchio da questa itaglia che aimè non riconosco piu' come mia.
Se hai influenza nel movimento che sostieni riporta queste tue parole, che ritengo ben scritte e soprattutto non dettate da razzismo, parola che spesso viene contestata a chi semplicemente vuole difendere la diglnita' di essere italiano.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Conte, io queste parole prima di postarle qui le misi sul forum che ho fatto del M5S, sono stati diffidato e intimato a toglierle, e anche additato come razzista.
Io dico, la società si fonda su delle regole, regole che tutti, dico tutti debbono rispettare e chi arriva in Italia è nel limite delle possibilità nostro ospite, ciò non vuol dire che possa approfittarne e comunque casa e lavoro debbano andare prima agli italiani altrimenti è ovvio che saremo invasi come dalle cavallette.
Essere rigorosi non vuol affatto dire essere razzisti, lo si fa per amore della società in cui viviamo. Al contrario essere "buoni" va bene fino ad un certo punto, poi ognuno a casa sua deve comandare lui, e non è questione di razzismo e lo dico pensando ai familiari di quelli che si sono trovati con la testa fracassata. Barbarie oramai sono all'ordine del giorno, e la vigliaccata che ha fatto la TV sul caso increscioso di quello che di mattina se ne andava in giro con il piccone, è che il problema era delle forze dell'ordine, le forze dell'ordine lo avevano controllato e rilasciato, non sono intervenute tempestivamente, ecc.. tutte stronzate! Sono i politici che hanno il compito di legiferare e disporre che vi siano misure attuative, chi compie il suo servizio ha le mani legate, non può e non deve agire al di fuori delle regole e se delle regole mancano la colpa non è di sicuro di chi mette a repentaglio la propria incolumità per portare ordine nelle nostre strade. In TV non ce ne è stato uno che abbia detto esattamente a chi vada imputato il problema.. la colpa è del nero, io direi solo fino ad un certo punto.. la colpa è di chi gli permette di girare liberamente, non si sa che sono gente pericolosa quella? In Russia già di mettono a fuoco con i decumenti regolari.. ricordiamoci che prima nel nostro paese vengono gli italiani, se io debbo dare lavoro a qualcuno, lo do a un italiano che ha bisogno, poi se avanza qualche cosa lo divido con gli altri, ci mancherebbe, sarò anche razzista, ma comunque mi batterò fino in fondo (nel web) contro stupri, teste rotte, furti perché al mio Paese ci tengo. Conte sappiamo benissimo che il M5S non è ne carne e ne pesce, io sto con gli italiani e non con il moVimento 5 Stelle...
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Rispetto per la costituzione italiana!
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Condivido ogni parola e virgola, ti prego ti postare le tue parole almeno sul tuo profilo personale di modo che io possa condividerle con i miei conoscenti, Mi dispiace molto che il m5s non apprezzi queste idee, ci avevo un po' sperato..non bisogna per forza essere di estrema destra o leghista per difendere i propri valori di Italiano...mi piacerebbe che anche persone di sinistra la pensassero cosi'...basta con questo falso buonismo, banale e retorico. I parenti delle vittimi del ganese dovrebbero costituirsi parte civile contro lo stato COLPEVOLE di aver consentito ad un disperato di circolare liberamente e di fare cio' che alla fine ha fatto, che siano state le voci a spingerlo a commettere questi omicidi o che sia stata la disperazione per odio verso uno stato che falsamente ti accoglie ma che alla fine non fa nulla per farti vivere dignitosamente...non lo puo' fare perchè non c'ha nemmeno i soldi per trovare il lavoro ai suoi cittadini figuriamoci agli altri.
Ti aspetto su fb.
Ciao
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Ilcontepalatino:
Condivido ogni parola e virgola, ti prego ti postare le tue parole almeno sul tuo profilo personale di modo che io possa condividerle con i miei conoscenti, Mi dispiace molto che il m5s non apprezzi queste idee, ci avevo un po' sperato..non bisogna per forza essere di estrema destra o leghista per difendere i propri valori di Italiano...mi piacerebbe che anche persone di sinistra la pensassero cosi'...basta con questo falso buonismo, banale e retorico. I parenti delle vittimi del ganese dovrebbero costituirsi parte civile contro lo stato COLPEVOLE di aver consentito ad un disperato di circolare liberamente e di fare cio' che alla fine ha fatto, che siano state le voci a spingerlo a commettere questi omicidi o che sia stata la disperazione per odio verso uno stato che falsamente ti accoglie ma che alla fine non fa nulla per farti vivere dignitosamente...non lo puo' fare perchè non c'ha nemmeno i soldi per trovare il lavoro ai suoi cittadini figuriamoci agli altri.
Ti aspetto su fb.
Ciao
l'immigrazione e' il dramma moderno, per fermarli basterebbe fare una pubblicita' progresso sulla televisione locale:' venite che vi spediamo in baracca'.
Come al solito i politici si fanno scudo di questi disperati per fini loro, i nostri parlamentari sono criminali anche per questo.
Oleg Capovani
male
oleg_guitar@fastwebnet.it
Olegsvjatoslav

Condivido dalla prima all'ultima le parole di Andrea,
analisi lucida, priva di ideologismo e dettata dalla saggezza,
dal buonsenso e dalla lungimiranza.
Per la cronaca io sono di sinistra...
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Ciao Oleg! :))
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Olegsvjatoslav:
Condivido dalla prima all'ultima le parole di Andrea,
analisi lucida, priva di ideologismo e dettata dalla saggezza,
dal buonsenso e dalla lungimiranza.
Per la cronaca io sono di sinistra...
arbre Anche io sono di sinistra...anzi..diciamo che sto' sempre all'opposizione. Sono rimasto deluso, ma veramente deluso, dal fatto che qualcuno del M5S abbia additato il Web di razzismo e che abbia vietato la pubblicazione di queste "stupende" parole sul loro blog. Ero quasi deciso ad unirmi alla causa ma ho fatto un forte passo indietro. Penso comunque, che certe idee e pensieri non debbano essere fondati e applauditi da solo una certa cerchia di questo o quello schiermanento politico...destra..centro.. o sinistra, dovremmo avere tutti maggior amore per la patria..e forse, in questo difficile momento storico i nostri politici dovrebbero tirare fuori LE PALLE e farsi sentire..anche a rischio di essere dichiarati razzisti dai soliti IPOCRITI PER BENISTI DEL PIFFERO che vivono nella bambagia e se ne fregano dei problemi dell'italia...fino a quando lo zingarello di turno non gli entra in casa e gli svaligia l'alloggio..o peggio ancora toglie la vita a qualche suo caro...allora si che si svegliano.
Non dobbiamo dare sempre la colpa alle forze dell'ordine..hanno anche loro una buona responsabilita' ma credetemi questa porcheria di legge bossi-fini è assolutamente IMPRATICABILE...pensate..e concludo, che dopo il decreto svuota carceri l'unica cosa che è possibile fare ad uno straniero irregolare è una denuncia a piede libero per clandestinita' (art. 10 bis)..trattato dal giudice di pace perchè è una contravvenzione, non un delitto...NULLA di piu'. Le espulsioni COATTIVE sono solo un miraggio...
Ciao Oleg un abbraccio
Oleg Capovani
male
oleg_guitar@fastwebnet.it
Olegsvjatoslav

Ciao Conte, ne abbiamo parlato con Andrea oggi per telefono:
vivendo all'estero e tornando periodicamente in patria questi problemi saltano
anche di più all'occhio e danno adito a preoccupazioni.
è il caso veramente di "archiviare" certe vecchie categorie e preoccuparsi
del Belpaese, che comunque non per caso viene così soprannominato.

saluti a tutti da san Pietroburgo
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ilcontepalatino:
arbre Anche io sono di sinistra...anzi..diciamo che sto' sempre all'opposizione. Sono rimasto deluso, ma veramente deluso, dal fatto che qualcuno del M5S abbia additato il Web di razzismo e che abbia vietato la pubblicazione di queste "stupende" parole sul loro blog.
Si, sono stato intimato a non diffonderle dove si tratta il MoVimento 5 Stelle, io personalmente - se mi si vuole inquadrare - sono per un mondo più giusto, quindi il fatto che combatta con i miei poveri mezzi chi mina la sicurezza del paese, viene in automatico.
Io l'unica cosa di cui me ne intendo, è il web, e quindi uso questo per combattere in via mediatica per diminuire il divario sociale tra gli impostori e chi vive ai margini della società.
Viviamo in un mondo in cui i malfattori della politica stanno a farsi i propri interessi infischiandosi del bene della collettività, Ecco spiegati i problemi irrisolti su diversi punti. Su questo sono come il Contepalatino: Parliamo immigrazione e legalità! Come li combattiamo i delinquenti? Ospitandoli nel nostro paese? Io pur con tutta la volontà non posso ospitare uno che arriva in casa per rubarti quel poco che è rimasto. Ospito volentieri una persona in difficoltà, che si da da fare onestamente, ospito volentieri anche una bella gnocca, ma non uno zingaro pregiudicato o un furfante scappato dal suo paese.. Perché nei programmi nessuno vuole parlare di questo? Perché non si vuole perdere di popolarità passando per razzisti, ma io non sono razzista, sono uno a cui stanno a cuore le sorti dell'Italia.
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Io ho sempre pensato che la soluzione del problema della massiccia e continua immigrazione dal terzo mondo verso le nostre coste debba essere un problema di tutta la Comunita` Europea e non deve essere lasciata all`Italia la ricerca di una soluzione ad un problema cosi` enorme.
Di fatto sembra che a livello comunitario non vengano adottate strategie comuni per tenere sotto controllo il problema con la conseguenza che i poveracci che sbarcano da noi diventano assai spesso schiavi della criminalita` organizzata e impiegati nei campi o nei cantieri senza alcun tipo di tutela. Schiavi, nell`anno 2013.
Al che inizio a pensare che tale situazione sia voluta in quanto avere degli schiavi senza tutele puo` far comodo a molti.

Link correlati l'italia...
SMS :Italia-SPB