Russia Oggi Russia Oggi: Notizie dalla Russia!Russia Oggi
Russia Oggi > Forum Russia-Italia > Argomenti e Fatti > Opinioni

Fuori i militari statunitensi dal nostro Paese

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Италия любит Россию
Италия любит Россию
Cari Amici, farei qualunque cosa pur di avere il passaporto russo e abbandonare quest`ItaGlia corrotta e marcia che sta affondando in un mare di m***a...
Diro` di piu`: noi italiani dovremmo scendere tutti in strada e bloccare tutto fino a quando tutti i militari americani se ne siano andati dal nostro Paese, dobbiamo chiudere tutte le loro basi e rispedire al mittente tutte le loro armi e le loro bombe atomiche nascoste nelle loro basi in ItaGlia e, finalmente, uscire dalla NATO.
Ovviamente dovremo prendere a calci in c**o tutti i politici ZERBINI che si genuflettono a pigreco mezzi ogniqualvolta il padrone americano apre la bocca.
BASTA, non siamo sudditi, la seconda guerra mondiale e` finita da un pezzo...vogliamo essere uno Stato Sovrano.
E, finalmente, allearci con la Russia e con il popolo russo col quale abbiamo molto in comune dal pdv culturale ed umano, molto di piu` di quanto non ne abbiamo con gli yankees, personaggi assurdi e privi di cultura, guerrafondai che con noi non hanno nulla a che spartire.
Meditate gente...meditate (se siete in grado, naturalmente).
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Angelok112:
Cari Amici, farei qualunque cosa pur di avere il passaporto russo e abbandonare quest`ItaGlia corrotta e marcia che sta affondando in un mare di m***a...
Diro` di piu`: noi italiani dovremmo scendere tutti in strada e bloccare tutto fino a quando tutti i militari americani se ne siano andati dal nostro Paese, dobbiamo chiudere tutte le loro basi e rispedire al mittente tutte le loro armi e le loro bombe atomiche nascoste nelle loro basi in ItaGlia e, finalmente, uscire dalla NATO.
Ovviamente dovremo prendere a calci in c**o tutti i politici ZERBINI che si genuflettono a pigreco mezzi ogniqualvolta il padrone americano apre la bocca.
BASTA, non siamo sudditi, la seconda guerra mondiale e` finita da un pezzo...vogliamo essere uno Stato Sovrano.
E, finalmente, allearci con la Russia e con il popolo russo col quale abbiamo molto in comune dal pdv culturale ed umano, molto di piu` di quanto non ne abbiamo con gli yankees, personaggi assurdi e privi di cultura, guerrafondai che con noi non hanno nulla a che spartire.
Meditate gente...meditate (se siete in grado, naturalmente).
Giusto. Io non ho niente di personale contro gli americani,certi ho conosciuto personalmente ed erano delle brave persone.Ma con il ruolo di "poliziotto mondiale" bisognerebbe che la smettono! Spesso qualcuno di italiani dice "ma siamo un paese che ha perso nella guerra..." Ma quando finirà questo complesso ? fra 100 anni? Aspettiamo la III Guerra mondiale?
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Siamo un paese occupato , altro che alleati, ci sono basi militari americane dovunque, 40.000 soldati americani soggiornano in Italia il MOUS sistema di difesa in Sicilia, testate nucleari, i politici italiani, sudditi, ogni qual volta che l'America parla, sempre pronti a dire si si sismile_sad E pensare che l'inno Italiano parla di polacchi cosacchi ect ect
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Amatrella:
Siamo un paese occupato , altro che alleati, ci sono basi militari americane dovunque, 40.000 soldati americani soggiornano in Italia il MOUS sistema di difesa in Sicilia, testate nucleari, i politici italiani, sudditi, ogni qual volta che l'America parla, sempre pronti a dire si si sismile_sad E pensare che l'inno Italiano parla di polacchi cosacchi ect ect
Devo rileggere l'inno italiano,la parte di polacchi e cosacchi non me la ricordo...
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Victory Novitskaya:
Devo rileggere l'inno italiano,la parte di polacchi e cosacchi non me la ricordo...
Fratelli d'Italia,
l'Italia s'è desta,
dell'elmo di Scipio
s'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma,
che schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Noi fummo da secoli
calpesti, derisi,
perché non siam popoli,
perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
bandiera, una speme:
di fonderci insieme
già l'ora suonò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Uniamoci, uniamoci,
l'unione e l'amore
rivelano ai popoli
le vie del Signore.
Giuriamo far libero
il suolo natio:
uniti, per Dio,
chi vincer ci può?
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Dall'Alpe a Sicilia,
Dovunque è Legnano;
Ogn'uom di Ferruccio
Ha il core e la mano;
I bimbi d'Italia
Si chiaman Balilla;
Il suon d'ogni squilla
I Vespri suonò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Son giunchi che piegano
Le spade vendute;
Già l'Aquila d'Austria
Le penne ha perdute.
Il sangue d'Italia
E il sangue Polacco
Bevé col Cosacco,
Ma il cor le bruciò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Amatrella:
Fratelli d'Italia,
l'Italia s'è desta,
dell'elmo di Scipio
s'è cinta la testa.
Dov'è la Vittoria?
Le porga la chioma,
che schiava di Roma
Iddio la creò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Noi fummo da secoli
calpesti, derisi,
perché non siam popoli,
perché siam divisi.
Raccolgaci un'unica
bandiera, una speme:
di fonderci insieme
già l'ora suonò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Uniamoci, uniamoci,
l'unione e l'amore
rivelano ai popoli
le vie del Signore.
Giuriamo far libero
il suolo natio:
uniti, per Dio,
chi vincer ci può?
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Dall'Alpe a Sicilia,
Dovunque è Legnano;
Ogn'uom di Ferruccio
Ha il core e la mano;
I bimbi d'Italia
Si chiaman Balilla;
Il suon d'ogni squilla
I Vespri suonò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!

Son giunchi che piegano
Le spade vendute;
Già l'Aquila d'Austria
Le penne ha perdute.
Il sangue d'Italia
E il sangue Polacco
Bevé col Cosacco,
Ma il cor le bruciò.
Stringiamoci a coorte,
siam pronti alla morte.
Siam pronti alla morte,
l'Italia chiamò, sì!
si,adesso vedo...
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Victory Novitskaya:
Ma con il ruolo di "poliziotto mondiale"
Secondo me sono piu' "invasori" o "conquistatori" o qualsiasi altro epiteto che ritieni giusto, ma poliziotti no..offendi la categoria! Il vero poliziotto è al servizio della gente e lavora per il rispetto della legge e dei diritti delle persone...questi sono solo mercenari e guerrafondai.
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Ilcontepalatino:
Secondo me sono piu' "invasori" o "conquistatori" o qualsiasi altro epiteto che ritieni giusto, ma poliziotti no..offendi la categoria! Il vero poliziotto è al servizio della gente e lavora per il rispetto della legge e dei diritti delle persone...questi sono solo mercenari e guerrafondai.
sono d'accordo!
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Secondo me chi rovina gli equilibri fra occidente e i paesi ex URSS sono quelle donne che a parole appoggiano la cultura filo-russa mentre nei fatti non hanno retto all'attrazione fatale del consumismo occidentale, per cui si spostano da noi e sfruttando i super-poteri sulla povera vittima! Voglio vederle le furbone che parlano "bla-bla-bla" sulle doti del popolo russo stando comodamente sedute nel salotto Italico con lo schiavetto maschio accalappiato!
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Amatrella:
Secondo me chi rovina gli equilibri fra occidente e i paesi ex URSS sono quelle donne che a parole appoggiano la cultura filo-russa mentre nei fatti non hanno retto all'attrazione fatale del consumismo occidentale, per cui si spostano da noi e sfruttando i super-poteri sulla povera vittima! Voglio vederle le furbone che parlano "bla-bla-bla" sulle doti del popolo russo stando comodamente sedute nel salotto Italico con lo schiavetto maschio accalappiato!
C'è un modo molto più semplice di avere "i frutti del consumismo occidentale":trovare un lavoro e comprarsi tutte le scarpe che voi.E molto più semplice,che cercare "la povera vittima" a poi lecarlo dalla testa ai piedi perchè ti "compra un regalino".
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Victory Novitskaya:
C'è un modo molto più semplice di avere "i frutti del consumismo occidentale":trovare un lavoro e comprarsi tutte le scarpe che voi.E molto più semplice,che cercare "la povera vittima" a poi lecarlo dalla testa ai piedi perchè ti "compra un regalino".
Ma trovare un lavoro in Italia per gli italiani non è facile, figurati per le straniere, no no dammi retta la strada migliore è farsi sposare, le arti le conoscete, avete una marcia in più, mica dico che è sbagliato!
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Amatrella:
Ma trovare un lavoro in Italia per gli italiani non è facile, figurati per le straniere, no no dammi retta la strada migliore è farsi sposare, le arti le conoscete, avete una marcia in più, mica dico che è sbagliato!
Se lo dici tu...hai sempre ragione.Scema io che sono sposata con un italiano e pure lavoro...
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Victory Novitskaya:
Se lo dici tu...hai sempre ragione.Scema io che sono sposata con un italiano e pure lavoro...
Come faccio ad avere ragione in questo tu hai ragione più di me, io sono uno che ha creduto nell'amore e ha fatto i conti con la realtà, tu invece sei pratica, hai scelto la soluzione migliore, amate a condizione che...ci sia tutto il resto! Non mi dire che se il tuo uomo avesse un tracollo economico e perdesse tutto tu gli starai vicino, o non comincerai a guardarlo con un altro modo, ti inventerai una malattia mentale del marito, che è cambiato, che è diventato manesco, che ti picchia, con corollario di referti medici inoppugnabili della violenza subita, questo accade quando viene a mancare il motivo dello stare insieme, "IL DENARO" , è successo a me! Allora chi ha ragione? Chi si è fatto bene i conti, come te o chi ha puntato tutto sull'amore e ha investito tutti i suoi sforzi su una donna che aveva solo il vestito addosso per giunta con grave malattia agli occhi? Per questo è tutto falso, tutta una presa in giro l'amore, per illudere fessi come me! Ma adesso non ci casco più, a 53 anni sto crescendo, mi concentro sul mio lavoro, le donne se vengono va bene, ma non mi faccio più manipolare, non mi faccio più illusioni!! Hai ragione tu, sono stato sadico, mi sono fatto del male per altruismo!
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Amatrella:
Come faccio ad avere ragione in questo tu hai ragione più di me, io sono uno che ha creduto nell'amore e ha fatto i conti con la realtà, tu invece sei pratica, hai scelto la soluzione migliore, amate a condizione che...ci sia tutto il resto! Non mi dire che se il tuo uomo avesse un tracollo economico e perdesse tutto tu gli starai vicino, o non comincerai a guardarlo con un altro modo, ti inventerai una malattia mentale del marito, che è cambiato, che è diventato manesco, che ti picchia, con corollario di referti medici inoppugnabili della violenza subita, questo accade quando viene a mancare il motivo dello stare insieme, "IL DENARO" , è successo a me! Allora chi ha ragione? Chi si è fatto bene i conti, come te o chi ha puntato tutto sull'amore e ha investito tutti i suoi sforzi su una donna che aveva solo il vestito addosso per giunta con grave malattia agli occhi? Per questo è tutto falso, tutta una presa in giro l'amore, per illudere fessi come me! Ma adesso non ci casco più, a 53 anni sto crescendo, mi concentro sul mio lavoro, le donne se vengono va bene, ma non mi faccio più manipolare, non mi faccio più illusioni!! Hai ragione tu, sono stato sadico, mi sono fatto del male per altruismo!
Antonio,la vita è stata dura con te,lo capisco da quello che leggo.Ma non è tutto nero.Il mio marito ha avuto dei tempi difficili(divorzio durato 10! anni che lo ha spogliato di tutto).Io gli sono stata accanto.Dopo io ho avuto problemi di salute e lui mi ha praticamente salvato la vita.Denaro...se forse cosi amanti di denaro,perchè facciamo volontariato tutti i due? Noi viviamo nei 2 mondi diversi.Non dico che il tuo è il brutto mondo...Ma il mio mi piace di più
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Victory Novitskaya:
Antonio,la vita è stata dura con te,lo capisco da quello che leggo.Ma non è tutto nero.Il mio marito ha avuto dei tempi difficili(divorzio durato 10! anni che lo ha spogliato di tutto).Io gli sono stata accanto.Dopo io ho avuto problemi di salute e lui mi ha praticamente salvato la vita.Denaro...se forse cosi amanti di denaro,perchè facciamo volontariato tutti i due? Noi viviamo nei 2 mondi diversi.Non dico che il tuo è il brutto mondo...Ma il mio mi piace di più
Non so la tua storia, parlo in generale, è chiaro che poi ogni caso è diverso dall'altro, per me, nonostante tutto il male che ho dovuto subire, i Tribunali che danno sempre ragione alle donne, i maltrattamenti psicologici, che sono i peggiori, che fa la donna sull'uomo, esempio il ricatto sessuale, non viene considerato, per loro esiste solo la violenza fisica dell'uomo, come se tutti gli uomini fossero dei picchiatori. Credo che tu sei una santa donna come prima erano anche le italiane. Per questo frequento solo le donne dell'est. smile_wink
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Complimenti alla Vika, brava, apprezzo molto i tuoi interventi, ti sei integrata perfettamente nel forum e finalmente riusciamo a leggere anche l'opinione di una Signora. Noi purtroppo, ognuno a suo modo ed in relazione alle proprie esperienze personali a volte tende a colpevolizzare il genere femminile, in particolare se ci sono stati di mezzo matrimoni falliti che hanno portato sul lastrico i poveri mariti e peggio ancora sottratto i figli in alcuni casi e tenuti sotto ricatto per poterli vedere.
In itaglia come dice l'amico Amatrella ci sono situazioni giudiziarie terribili, la giustizia non funziona e se tu sei in itaglia da molti anni hai potuto vederlo anche con i tuoi occhi.

Grazie a tutti per i vostri interventi.
Ciao

Il Conte
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Ilcontepalatino:
Complimenti alla Vika, brava, apprezzo molto i tuoi interventi, ti sei integrata perfettamente nel forum e finalmente riusciamo a leggere anche l'opinione di una Signora. Noi purtroppo, ognuno a suo modo ed in relazione alle proprie esperienze personali a volte tende a colpevolizzare il genere femminile, in particolare se ci sono stati di mezzo matrimoni falliti che hanno portato sul lastrico i poveri mariti e peggio ancora sottratto i figli in alcuni casi e tenuti sotto ricatto per poterli vedere.
In itaglia come dice l'amico Amatrella ci sono situazioni giudiziarie terribili, la giustizia non funziona e se tu sei in itaglia da molti anni hai potuto vederlo anche con i tuoi occhi.

Grazie a tutti per i vostri interventi.
Ciao

Il Conte
Si,purtroppo, ho visto con i miei occhi.La cosa peggiore è quando vanno i mezzo i bambini.ma non è solo in Italia cosi.Ho visto tante brave italiane,non è vero che sono tutte cosi terribili,come generalizza Antonio.Non sante,ovviamente,ma brave ragazze .C'e di tutto dapertutto.Non è a caso c'e tanta gente che ha deciso di non sposarsi.Facile sbagliare.
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

Victory Novitskaya:
Si,purtroppo, ho visto con i miei occhi.La cosa peggiore è quando vanno i mezzo i bambini.ma non è solo in Italia cosi.Ho visto tante brave italiane,non è vero che sono tutte cosi terribili,come generalizza Antonio.Non sante,ovviamente,ma brave ragazze .C'e di tutto dapertutto.Non è a caso c'e tanta gente che ha deciso di non sposarsi.Facile sbagliare.
Purtroppo per questa magistratura senza palle, femminista, anche le donne che prima erano brave, in tribunale diventano delle arpie, perché sanno che alla fine le danno ragione. Pretendono tutto, soldi figli casa, tutto! Se non cambia, e deve cambiare altrimenti i femminicidi aumenteranno, tanto un marito separato non ha niente più da perdere, mica sono tutti come me, che fin dall'inizio sapeva quello che lo aspettava, la fede mi ha salvato, ho sopportato, i figli almeno li vedo, li riesco a seguire, anche se non è come essere con loro a casa, lei parla con me, nonostante le denunce, ha più rancore lei che io, anzi io non parlo mai del passato, le chiedo come sta, e lei mi risponde: fatti i fatti tuoi- e poi incalza "Lo sai da quando tempo non mandi i soldi?" E io le rispondo che non ne ho, 7 anni di cause costano, non lavoro. L'ho pagata cara la liberazione da una donna che voleva comandare! Ha sbagliato, io le dicevo di stare lontano dai Tribunali, ma lei gia sognava un'altra opportunità, non credo che sia contenta! In questi casi però il marito non viene ascoltato! smile_devil Magari il rapporto tra uomo e donna centra con l'argomento trattato in questo forum! smile_thinking voi che dite?
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Io dico che anche se sono agnostico ringrazio dio o chi per lui perche` MAI mi son sposato e MAI mi sposero`.
Mettere un uomo e una donna sotto lo stesso tetto e obbligarli a vivere insieme sino a che morte non li separi e` pura follia, la piu` grande cazzata che un uomo possa fare.
Eh si, perche` per qualche anno le cose vanno bene...ma poi...le cose possono cambiare. In peggio.
Non in tutti i casi, ovviamente.
Diciamo che da noi fallisce all`incirca il 50%dei matrimoni, del 50% rimanente una gran parte fanno i separati in casa perche` nn hanno i soldi per separarsi e andare a vivere da soli.
Avanza una piccola percentuale di persone che per diversi motivi continua a vivere insieme , alcuni di loro si amano anche smile_regular
NON conviene ad un uomo rischiare il matrimonio , ne con una donna straniera ne con una italiana, e` puro masochismo. Le probabilita` che le cose vadano bene per un numero sufficiente di anni sono b-a-s-s-i-s-s-i-m-e .
Cmq, se proprio uno e` cosi` fole da fare la cazzata di sposarsi che almeno si sposi una donna che abbia il suo stesso livello economico, che guadagni almeno quanto lui, questo per limitare i danni in sede di divorzio, anche se la cattiveria e l`avidita` femminile hanno arricchito migliaia di avvocati qui in Itaglia.
Non dimenticatevi che da noi i nuovi poveri sono i mariti separati, che mangiano nelle mense dei poveri e dormono nei dormitori pubblici.
Antonio Matrella
male
amatrella@libero.it
Amatrella

E' evidente che Victoria fa l'estremo tentativo di difendere una categoria , quella femminile non tenendo presente che nella realtà noi non ce l'abbiamo con le donne ma con un sistema che l'ha messa al centro e la manipola per creare fonti di guadagno illimitate, che per ironia della sorte devono alimentare il matrimonio e successivamente le separazioni e il divorzio. E' una voragine di guadagni tra sale per ricevimenti, regali, la casa, gli arredi, poi i figli, normalmente secondo una logica quando i figli cominciano ad essere grandicelli si dovrebbero raccogliere i frutti dei sacrifici fatti e invece no si deve ancora spolpare la coppia e come? Naturalmente con le separazioni! Si innesca negli individui, tramite la pubblicità che diffonde il benessere, la voglia di cambiare di avere un'altra opportunità nella vita, in alcuni casi si fa leva sui piaceri della carne, si parla esplicitamente del piacere sessuale, di provare nuove esperienze appaganti, molti ci cascano e la coppia va in crisi. Ed eccoli gli avvoltoi! Avvocati famelici, coadiuvati da psicologi o assistenti famigliari che pontificano sulla coppia che a bisogno di un momento di riflessione, persino i preti (quella grande categoria di pedofili falsari) sentenziano sulla giustezza di una separazione; dicono "Lo dovete fare per i vostri figli!" Non sapendo riconoscere la realtà diventano funzionali al sistema! Mi ricordo la mia ex che per convincermi a separarci mi diceva: quando vuoi puoi venire a casa! Che grande inganno il matrimonio!