Russia Oggi Russia Oggi: Notizie dalla Russia!Russia Oggi
Russia Oggi > Forum Russia-Italia > Argomenti e Fatti > Opinioni

Vi svelo cosa avviene in Ucraina

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

John Kerry: John Kerry, il signore della guerra, per molti ritenuto un pazzo furioso
John Kerry
John Kerry, il signore della guerra, per molti ritenuto un pazzo furioso
Guardate costui (John Kerry), sembra matto, per l'esattezza sembra essere un pazzo furioso uscito da un film di Dario Argento, sembra e si comporta come un matto, in realtà non è pazzo, sta compiendo una furba macchinazione: Aizza l'Europa contro la Russia, addita la Russia come un mostro e incita l'Europa a vedere la Russia come un nemico. Il suo intento è quello che l'Europa rompa ogni rapporto con la Russia e applichi delle sanzioni che distruggano qualsiasi amicizia tra Russia e UE. Di fatto il comportamento della troika indotto dagli USA, serve a suggerire ai russi che sia meglio guardare meno ad occidente e più a oriente, e quindi la Russia piana piano punta di più a vendere il proprio gas al mercato cinese e a ritirarsi dal mercato europeo (questo è quello che sta avvenendo grazie alle provocazioni indotte dagli USA). Gli attriti in Ucraina sono creati ad arte dagli USA per fare si che avvenga questo! Se la Russia ritira il suo gas dal mercato europeo dandolo ai cinesi, per una semplice legge di mercato, il prezzo aumenta.
Contestualmente è arrivato in Europa Obama e con ogni singolo capo di governo si è accordato per vendere il proprio gas (USA) alla UE che viene prodotto tramite la tecnica di fracking: In Italia abbiamo visto la visita di Obama a Renzi.

La macchinazione è molto semplice da capire, le tessere del puzzle sono solamente 3:
Artificiosamente, per volontà degli USA, vengono troncate le buone relazioni tra UE e Russia grazie alla destabilizzazione dell'Ucraina, la Russia viene sanzionata e si creano i presupposti per l'interruzione delle forniture di gas Russo tramite l'Ucraina (Se scoppiasse una guerra sarebbe ancora meglio così l'interruzione delle forniture di gas è certa!).
Obama arriva in Europa e propone il proprio gas ad un prezzo doppio prodotto con il fracking.
La Russia si ritira dal mercato del gas in UE e fornisce il proprio gas ai cinesi.

Questi 3 fatti, sono i 3 fatti di geopolitica più rilevanti avvenuti quest'anno che coinvolgono Ucraina, Russia e UE, ora anche un bambino è in grado di comprendere, mettendo assieme questi 3 tasselli del puzzle, che si tratta di una macchinazione ordita dagli USA a proprio vantaggio! La destabilizzazione dell'Ucraina è costata innumerevoli morti, ma agli imperialisti americani tutto questo poco importa, anzi, abbiamo già visto anche in altri scenari come gli USA non si facciano mai alcuna remora morale dinnanzi ai propri interessi economici finanziari, che di fatto coincidono con gli interessi dei loschi faccendieri della finanza mondiale.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

il fracking non è sicuramente una produzione di gas eco compatibile, provoca sismi e distruzioni, tempo fa come "Anonymous" realizzai questo video denuncia che ora riporto alla vostra attenzione!