Russia Oggi Russia Oggi: Notizie dalla Russia!Russia Oggi
Russia Oggi > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Bielorussia

Bella Bielorussia

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Marcello Lucilli
male
marcello_vi@yahoo.it
Conan

Certo che confronto alle città italiane che sono quasi tutte un porcile la Bielorussia è 1000 volte tenuta meglio! E la gente molto più educata.
Svetlana Reout
female
mirto16@yahoo.it
Sweet

Conan:
Certo che confronto alle città italiane che sono quasi tutte un porcile la Bielurussia è 1000 volte tenuta meglio! E la gente molto più educata.

Sono una bielorussa.E fa molto piacere sentire il tuo giusto aprezzamento del mio paese.Grazie!Perche molti non ci credano.Dispiace che questo è in apparenza...se aproffondiamo molte cose che nonfunzionono,purtroppo.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Merito di Lucascenco che ha saputo dare dignità ad un paese senza nemmeno dei confini naturali, senza uno sbocco sul mare e boicottato dai paesi occidentali. Grande Bielorussia!
Pietro Mini
male
pietromini@libero.it
Panay71

Webmaster:
Merito di Lucascenco che ha saputo dare dignità ad un paese senza nemmeno dei confini naturali, senza uno sbocco sul mare e boicottato dai paesi occidentali. Grande Bielorussia!

be su lucacenco non dimentichiamo che ha rinchiuso l'opposizione politica. cmq la bielorussia è stupenda. io ho anche sciato a silichi. minsh è molto romantica. le persone gentile. le ragazze hanno gli occhi piu belli della terra. e hotel minsk è capolavoro...ma caro!
ciao cioasmile_zipit
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Lucashenko un mostro designato ad arte: Ecco le nefandezze dell'Uniuone Europea:
Durente le ultime elezioni presidenziali mi ricordo che in Bielorussia riuscivo a prendere una stazione radio (mi pare fosse Germania in Russia, o comunque un nome simile) che in lingua russa raccontava e diffondeva informazioni puramente politiche e tendenziose volte a far cadere il presidente in carica (amatissimo, uno dei presidenti con maggior consenso popolare al mondo)... Vi pare che l'Europa si comporti correttamente a mettere delle antenne puntate verso un paese confinante per diffondere anche li informazioni menzoniere e fazziose?
Un altro avvenimento di quei giorni di campagna elettorale che a me non sfuggì (a che denunciai nel forum), è un articolo dell'organo d'informazione ufficiale dell'Unione Europea "Euronews" riportato anche dal loro sito internet multilingua dove si denunciavano degli ostacoli nei confronti del candidato appartanente al partito finanziato e sostenuto dall'Unione Europea. Lo scandalo per uno come me che ha larghe vedute, non fu nel leggere un atteggiamento antidemocratico da parte delle istituzioni Bielorusse nei confronti di un candidato parte dell'opposizione, ma il fatto che l'Unione Europea abbia finanziato il candidato avversario: Come ben saprete, qui si parla di finanziamenti illeciti provenienti da paesi terzi che vorrebbero veder cadere l'attuale presidente! Un simile tipo di finanziamento sarebbe cosa illecita in qualsiasi paese civile.
La cosa che mi colpì ancora di più fu che l'articolo pubblicato in tutte le lingue sul sito web di Euronews, nella versione in lingua russa erano stati cancellati i paragrafi nel quale si mensionava che il candidato all'opposizione era finanziato e sostenuto dall'Unione Europea. Dopo che segnalai nel forum la cosa, nel giro di breve questi articoli vennero rimossi dal sito di Euronews.. Che figli di buona donna!
Mentre le antenne radio europeee puntate verso la Bielorussia diffondevano infarmazioni fazziose contro l'attuale presidente, e mentre il candidato all'opposizione era finanziato dall'Unione Europea, la stampa occidentale diffondeva in Europa un immagine di Lukashenko pari a quella di un dittatore nonostante in Europa non esista un solo presidente con un tale consenso politico da parte degli elettori.

In Ucraina e Paesi Baltici (Estonia, Lettonia e Lituania), hanno fatto votare alla popolazione se entrare nell'Unione Europea, ma ai cittadini dell'Unione Europea non hanno fatto votare se volevano l'estenzione dell'unione a questi paesi.. in pratica si sono autoinvitati! Io ero a Riga durante le votazioni per l'ingresso in UE della Lettonia.. il fronte a favore era spudoratamente finanziato dalla UE, ti regalavano per strada gadget e bandierine, organizzavano concerti per le piazze.. il fronte dei "NO" invece non è stato affatto sostenuto e alla fin fine nonostante tutto i "Sì" hanno vinto di poco.. questo per dire che gran parte della popolazione Lettone sapeva a che brutta fine stavano per andare in contro!

Ora che possiamo tirare le somme di questi avvenimenti recenti, se vediamo Ucraina e Paesi Baltici (come paesi che hanno seguito una politica filo occidentale), e vediamo la Bielorussia (come paese che ha mantenuto una continuità con le proprie origini), si scopre che quest'ultima è la nazione che attualmente offra un miglior stato sociale e garanzie ad una popolazione che di certo non naviga nell'oro.. Negli altri paesi, la povertà è rimasta povera come prima, con l'aggiunta che ora li costa tutto come in Europa e il sistema capitalista si è insediato anche nelle strutture sociali come ospedali, ricoveri, assistenza sanitaria, pensioni, ecc.. in pratica l'Unione Europea ce l'ha fatta ad esportare anche li i propri problemi comuni oramai ovunque, dal precariato al carovita e per finire il costo delle risorse energetiche.
Pietro Mini
male
pietromini@libero.it
Panay71

Webmaster:
Lucashenko un mostro designato ad arte: Ecco le nefandezze dell'Uniuone Europea: Durente le ultime elezioni presidenziali mi ricordo che in Bielorussia riuscivo a prendere una stazione radio (mi pare fosse Germania in Russia, o comunque un nome simile) che in lingua russa raccontava e diffondeva informazioni puramente politiche e tendenziose volte a far cadere il presidente in carica (amatissimo, uno dei presidenti con maggior consenso popolare al mondo)... Vi pare che l'Europa si comporti correttamente a mettere delle antenne puntate verso un paese confinante per diffondere anche li informazioni menzoniere e fazziose? Un altro avvenimento di quei giorni di campagna elettorale che a me non sfuggì (a che denunciai nel forum), è un articolo dell'organo d'informazione ufficiale dell'Unione Europea "Euronews" riportato anche dal loro sito internet multilingua dove si denunciavano degli ostacoli nei confronti del candidato appartanente al partito finanziato e sostenuto dall'Unione Europea. Lo scandalo per uno come me che ha larghe vedute, non fu nel leggere un atteggiamento antidemocratico da parte delle istituzioni Bielorusse nei confronti di un candidato parte dell'opposizione, ma il fatto che l'Unione Europea abbia finanziato il candidato avversario: Come ben saprete, qui si parla di finanziamenti illeciti provenienti da paesi terzi che vorrebbero veder cadere l'attuale presidente! Un simile tipo di finanziamento sarebbe cosa illecita in qualsiasi paese civile. La cosa che mi colpì ancora di più fu che l'articolo pubblicato in tutte le lingue sul sito web di Euronews, nella versione in lingua russa erano stati cancellati i paragrafi nel quale si mensionava che il candidato all'opposizione era finanziato e sostenuto dall'Unione Europea. Dopo che segnalai nel forum la cosa, nel giro di breve questi articoli vennero rimossi dal sito di Euronews.. Che figli di buona donna! Mentre le antenne radio europeee puntate verso la Bielorussia diffondevano infarmazioni fazziose contro l'attuale presidente, e mentre il candidato all'opposizione era finanziato dall'Unione Europea, la stampa occidentale diffondeva in Europa un immagine di Lukashenko pari a quella di un dittatore nonostante in Europa non esista un solo presidente con un tale consenso politico da parte degli elettori. In Ucraina e Paesi Baltici (Estonia, Lettonia e Lituania), hanno fatto votare alla popolazione se entrare nell'Unione Europea, ma ai cittadini dell'Unione Europea non hanno fatto votare se volevano l'estenzione dell'unione a questi paesi.. in pratica si sono autoinvitati! Io ero a Riga durante le votazioni per l'ingresso in UE della Lettonia.. il fronte a favore era spudoratamente finanziato dalla UE, ti regalavano per strada gadget e bandierine, organizzavano concerti per le piazze.. il fronte dei "NO" invece non è stato affatto sostenuto e alla fin fine nonostante tutto i "Sì" hanno vinto di poco.. questo per dire che gran parte della popolazione Lettone sapeva a che brutta fine stavano per andare in contro! Ora che possiamo tirare le somme di questi avvenimenti recenti, se vediamo Ucraina e Paesi Baltici (come paesi che hanno seguito una politica filo occidentale), e vediamo la Bielorussia (come paese che ha mantenuto una continuità con le proprie origini), si scopre che quest'ultima è la nazione che attualmente offra un miglior stato sociale e garanzie ad una popolazione che di certo non naviga nell'oro.. Negli altri paesi, la povertà è rimasta povera come prima, con l'aggiunta che ora li costa tutto come in Europa e il sistema capitalista si è insediato anche nelle strutture sociali come ospedali, ricoveri, assistenza sanitaria, pensioni, ecc.. in pratica l'Unione Europea ce l'ha fatta ad esportare anche li i propri problemi comuni oramai ovunque, dal precariato al carovita e per finire il costo delle risorse energetiche.

a web master, la tua analisi è profonda, benchè ancora sono pssati poco anni per dare dei giudizi così definitivi. cmq non mi sembra lecito che lucacenko finanzi tutto con guadagni mostrousi, vedi la costruzione dell'impianto sciistico di silichi. c'è da dire che di minicriminalità manco a parlarne, l'ha tolta di strada. quindi come tutti i tiranni ai posteri i giudizi. cmq ti faccio i miei complimenti x la tua acuta e profona analisi. ciao
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Be, la Bielorussia è un paese povero e quindi non è facile da gestire, problemi sono innegabili e probabilmente tanti non sono nemmeno risolvibili fino a che la UE persegue un atteggiamento ostile verso questo popolo.
Sia la campagna Russa che Bielorussia la conosco bene (ho una casa a Norkino, o meglio una fattoria) e devo dire che la stessa campagna dal vesrante russo è trascurata, i cittadini lasciati a se stessi, si contano un infinità di aziende agricole abbandonate, allevamenti ultimati ma vuoti, ecc.. mentre dal versante Bielorusso le imprese agricole hanno continuato a funzionare e svilupparsi anche dipo la caduta dell'Unione Sovietica (li ancora c'è il comunismo di stato), persino le strade in campagna sono meglio, con aree di sosta per pik-nik, le staccionate di legno lungo le strade e nei paesini sono pitturate con colori tradizionali, le auto e le jeep delle forze dell'ordine sono vecchie ma tenute bene e anche queste ripitturate per sembrare più belle.. si vede che la Bielorussia è un paese povero, però è riuscito a mantenere una sua dignità e un minimo di accessibilità ai servizi sociali da parte di tutti, è per questo che ho voluto rispondere in maniera positiva al topic aperto da Conan. Ucraina e Paesi Baltici hanno fatto una brutta fine (tutto questo per seguire un sogno, una illusione che dava per migliore un mondo filo occidentale)... la rivoluzione aranzione di Kiev ci ha insegnato molto!
Giovanni Zorzet
male
longstg2@yahoo.it
Traianus

Dò un micro contributo precisando che in Bileorussia non ci sono mai stato.

Quello che ha riferito webmaster (complimenti per la disamina) mi è stato più volte confermato e descritto dalla mia ex insegnante di Russo. Estone ma di etnia russa che ha fatto l'università a Minsk e che spesso ci ritorna.

Su Ucraina confermo e concordo. Là però Ue e USA a combinare casini ci sono riusciti. Contenti loro... (ue-usa) però a Mosca mi sà che prendono nota e leggendo sui siti delle varie agenzie di stampa Cino-russe e forse indiane, mi sà che se col tempo fanno un asse di questi tre ce la fanno pagare abbondantemente.

Per concludere io penso che prima "se magna" poi si democratizza.

Ciao

G

Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Traianus:
Per concludere io penso che prima "se magna" poi si democratizza.

Questa massima me la devo segnare!
Pietro Mini
male
pietromini@libero.it
Panay71

Webmaster:
Questa massima me la devo segnare!

a trianus, anchio mi segno la tua massima. . ciaosmile_zipit
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Panay71:
a trianus, anchio mi segno la tua massima. . ciaosmile_zipit


panay71 se cerchi gli idioti non stan qui, hai sbagliato posto! e sappi che sei a rischio d'espulsione dal forum

Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo


panay71 il rischio espulsione poiche` dai post fino all'otto aprile scorso parrebbe tu sia qui giusto a prendere per i fondelli.. e traianus non e` "trianus", ora non mi dire che` e` stato un puro errore di battitura perche` non ti credo

Pietro Mini
male
pietromini@libero.it
Panay71

Theo:
panay71 il rischio espulsione poiche` dai post fino all'otto aprile scorso parrebbe tu sia qui giusto a prendere per i fondelli.. e traianus non e` "trianus", ora non mi dire che` e` stato un puro errore di battitura perche` non ti credo

è stato veramente un errore di battitura.
Ilina Micheli
female
ellymichel@libero.it
Volk

Mi descrivete, se lo conoscete, il modo di vivere in un villaggio bielorusso? Come si vive in villaggio? Come mai tanti bambini bielorussi hanno solo la mamma e il papà latitante? Come vivono questi bambini se sono affidati ai nonni?? Come e cosa si mangia? Come si dorme (tutti in una stanza o per terra)??? I bielorussi sono abituati a mangiare tutti insieme oppure no???
Maurizio Santoro
male
sturm_3@hotmail.com
Maurizio3

confermo quanto detto di positivo sulla Bielorussia...popolo civile e pulito, donne tra la piu belle al mondo, posti naturalistico e storici ragguardevoli...cibo buono..le cose negative le tralascio perchè rispetto a quelle positive sono minime!
Maria Aimar
female
quadrosullaparete@libero.it
Chechersk

Volk:
Mi descrivete, se lo conoscete, il modo di vivere in un villaggio bielorusso? Come si vive in villaggio? Come mai tanti bambini bielorussi hanno solo la mamma e il papà latitante? Come vivono questi bambini se sono affidati ai nonni?? Come e cosa si mangia? Come si dorme (tutti in una stanza o per terra)??? I bielorussi sono abituati a mangiare tutti insieme oppure no???

Ciao, sono stata ben sedici volte in Bielorussia, proprio nei villaggi intorno alla zona di Chechersk. Fermo restando che amo la Bielorussia non posso non notare il modo di vivere del popolo bielorusso dei villaggi.
Quasi tutti i bambini vivono con la madre, perché il padre è sparito subito, spesso nella stessa famiglia ci sono più bambini, figli di più padri diversi, tutti ubriaconi e "latitanti".
Alle cinque del pomeriggio gli uomini e le donne tornano dal lavoro al kolchoz e gli uomini sono già ubriachi di vodka o "samogon".
I bambini ricevono il pasto a scuola e meno male...Poiché le madri spesso ubriacone anche loro, a casa non preparano nulla!
Quando la situazione degenera, il governo provvede a togliere la tutela ai genitori e raccoglie i bambini prima in un "prijut", ricovero provvisorio e poi definitivamente in un "internat" orfanotrofio. Il governo passa ai genitori o ai nonni un pagamento mensile per il mantenimento dei bambini. Ciao!
Dino Tarquini
male
tarquinidino@yahoo.it
Dinosky

Io ho visto delle foto di ragazze bielorusse su tau 2, non mi sembravano ubriacone, hanno tutte degli occhi dolcissimi, me ne sono subito innamorato, come faccio a conoscerne una? Saluti
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Ti fai un corso di Russo ed uno di buone maniere, ti fai barba e capelli, butti la canotta della salute e ti compri un po' di camicie decenti.
Fai il biglietto aereo, prenoti l'albergo e vai in Bielorussia.
(y)(y)

Ma prima di partire poniti la domanda: "Perchè mi si dovrebbero acattare a me?"...
Se la risposta è "Perche' sono italiano ed ho la casa di proprieta e loro so' morte di fame" oppure "Tanto per come stanno messe di peggio non possono trovare"... beh.. lascia perdere! smile_wink
Francesco Serina
male
serina.francesco@gmail.com
Streetman61

Invernorosso:
Ti fai un corso di Russo ed uno di buone maniere, ti fai barba e capelli, butti la canotta della salute e ti compri un po' di camicie decenti. Fai il biglietto aereo, prenoti l'albergo e vai in Bielorussia. (y)(y) Ma prima di partire poniti la domanda: "Perchè mi si dovrebbero acattare a me?"... Se la risposta è "Perche' sono italiano ed ho la casa di proprieta e loro so' morte di fame" oppure "Tanto per come stanno messe di peggio non possono trovare"... beh.. lascia perdere! smile_wink

Grandiosa risposta Inverno ))) concordo pienamente ))) ciao
Maurizio Santoro
male
sturm_3@hotmail.com
Maurizio3

sti discorsi degenerano sempre...e sempre sulle donne...NON SONO IL TROIAIO DELL EUROPA...METTETEVELO IN TESTA!
Invece di parlare ...agite...vi serve una donna?
biglietto aereo e via!

Link correlati volontariato in Bielorussia
Ragazze bielorusse
patente in bielorussia
BIelorussia Minsk
Salve! Mi presento: Papavero-Rosso
**aksana, minsk, interprete-guida, aiuto per voi**
lavoro in bielorussia
comprare casa
Guida (Bielorussia)
viaggio in bielorussia
il visto: questo sconosciuto...
registi bielorussi
icone bielorusse ecc...
numeri cellulari bielorussia
visto per la bielorussia
vacanza in bielorussia
rubli bielorussi
Berlusconi in Bielorussia
Salve! Mi presento: Beppe111
volo da bielorussia
acquapark a mosca
matrimonio bielorusso
bielorussi in italia
Patente in Bielorussia
Bielorussia - viaggio
bellezze
Bielorussia
cittadina bielorussa
bielorussia
Bellezza
bella zì
una bella storia
visto bielorusso